Trasporto Pubblico

Il settore dei trasporti in Italia risente di storiche criticità in buona parte dovute al fatto che fino ad oggi il processo di riforma del settore non si è avviato.

La causa di questo gap è essenzialmente riconducibile al fatto che negli altri Paesi europei il TPL è stato identificato come uno dei settori strategici per lo sviluppo della competitività.
Colmare questi ritardi nella direzione di una più decisa evoluzione in senso industriale è da tempo una priorità per il nostro Paese. Purtroppo continua ad essere disattesa e così si moltiplicano i problemi dato il contesto di risorse calanti per il settore.


La nostra pluriennale e consolidata esperienza nel settore, sia lato regolatore (Regioni, Comuni, Agenzie, ecc.) sia lato imprese (operatori gomma e ferro, associazioni datoriali), ci consente di affiancare il cliente nei più svariati ambiti, dalla pianificazione strategica alla tariffazione, dalla valutazione di impatto di nuove modalità di trasporto alla definizione dei bacini ottimali di gestione, all’introduzione di nuove tecnologie strategiche per la generazione del valore.

Le nostre competenze vanno dal benchmarking nazionale e internazionale alla valutazione delle performance, dalla finalizzazione di partnership all’integrazione fra operatori, dalla definizione di piani strategici di settore regionali e nazionali al supporto per l’attuazione delle riforme istituzionali, dai progetti di innovazione strategica, societari e organizzativa alla predisposizione di piani di ristrutturazione, rilancio e sviluppo dei diversi attori sia operanti nel settore della gomma sia in quello ferroviario.